Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Ex Reggina, Andrea Pirlo: il destino che nessuno si aspettava

Ex Reggina, Andrea Pirlo: il destino che nessuno si aspettava

Un paio di mesi aveva iniziato a rimbalzare la voce secondo cui Mimmo Toscano avrebbe potuto lasciare il posto ad Andrea Pirlo sulla panchina della Reggina.

Una scelta dall’indiscusso fascino. Una prospettiva stuzzicante, ma non quanto l’affetto nei confronti di Mimmo Toscano ed una convinzione. Avere un allenatore esperto rappresenta un aspetto molto più tranquillizzante per i tifosi.

La trattativa, di fatto, non è mai esistita. E’ stata soltanto un’indiscrezione giornalistica priva di fondamento.

Per Andrea Pirlo, invece, è accaduto l’impensabile. E non il fatto che la Juventus gli abbia affidato la panchina dell’Under 23.

Ma perché nelle ultime ore si è configurato uno scenario impossibile da pronosticare. La Juventus viene eliminata dalla Champions, Maurizio Sarri viene esonerato nonostante un contratto in essere e la panchina della squadra più titolata d’Italia viene affidata ad Andrea Pirlo.

Toccherà a lui vincere lo scetticismo. In fondo sono molto di più i fenomeni sul campo ad aver steccato in panchina che quelli che si sono confermati nei due ruoli.

Lo stesso che avevano i tifosi della Reggina, figurarsi quelli della Juventus.