Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: possibile linea guida per le prossime manovre di mercato

Reggina: possibile linea guida per le prossime manovre di mercato

Sul mercato Massimo Taibi manifesta l’intenzione di essere sempre sul pezzo. Quando gli si chiede di un obiettivo ci tiene a sottolineare che si tratta sempre di una rosa di nomi che si sta valutando o che è sotto la sua lente di ingrandimento da diverso tempo.

Al momento, però, dopo i primi cinque colpi definiti o in procinto di esserlo (Menez, Lafferty, Crisetig, Charpentier e Plizzari) il mercato in entrata della Reggina sembra subire una fase di stasi.

In parte come già sottolineato in precedenza molto è dovuto al fatto che si sarebbe dovuta aspettare la fine del campionato, per andare a discutere con quei calciatori ancora impegnati nei tornei ancora in corso e/o eventualmente con le società di appartenenza.

C’è, però, la sensazione che per i prossimi movimenti in entrata la Reggina aspetterà di fare qualche uscita.

E’ una linea guida che verrà utilizzata per evitare di mettere Mimmo Toscano nelle condizioni di doversi trovare ad allenare 33-35 calciatori.

Senza dimenticare che ciò equivarrebbe ad un sovraccarico di costi relativi alle mensilità da versare.