Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Milan: incontro Taibi-Maldini, non si parla solo di Plizzari

Reggina – Milan: incontro Taibi-Maldini, non si parla solo di Plizzari

Alessandro Plizzari è ormai ad un passo dalla Reggina.  Il Milan e Paolo Maldini sono convinti che la Reggina sia la piazza giusta per rilanciare uno dei talenti più fulgidi del calcio italiano.

Classe 2000, si dice abbia pagato più del dovuto l’esplosione di Donnarumma, solo un anno più grande di lui.

Viene da un anno in chiaroscuro a Livorno, ma la debolezza della squadra non l’ha certo aiutato.

Ci sono da limare gli ultimi dettagli. Quando si specifica quest’aspetto si fa essenzialmente riferimento ad una serie di situazioni.

La prima è legata al fatto che il calciatore potrebbe volere un allungamento del contratto, sebbene l’attuale accordo con i rossoneri scada nel 2023.

La seconda riguarda quanto ingaggio sarà coperto dalla Reggina e quanto dal Milan. Il terzo punto riguarda eventuali premi di valorizzazione che potrebbero essere semplicemente quantificabili dall’eventuale discrepanza tra diritto di riscatto a favore della Reggina e contro-riscatto immediato per il Milan.

Alla fine l’accordo si troverà.

Maldini e Taibi parleranno anche di altri calciatori del Milan che possono fare al caso della Reggina.

Praticamente impossibile arrivare a Pobega, nel mirino di troppi club di Serie A, potrebbe diventare una pista interessante quella che conduce al centrocampista Brescianini.

Da tempo il calciatore è aggregato alla prima squadra.  Tra l’altro la sua procura è del reggino Giuseppe Riso.