Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: quanto costa la B? Ecco i monte ingaggi di tutte le squadre

Reggina: quanto costa la B? Ecco i monte ingaggi di tutte le squadre

La Reggina è pronta ad affacciarsi nel campionato di Serie B. Tra la B e la C c’è un abisso in termini di costi. Per fortuna anche di introiti. Un club come quello amaranto potrebbe arrivare ad incassare oltre dieci milioni di euro se riuscisse ad avere sempre grande pubblico nelle gare casalinghe.

Resta, però, il fatto che si suole stare davanti in classifica è assai probabile che si debba andare in deficit. Tradotto: per puntare ad un campionato di vertice occorre che le proprietà facciano degli sforzi. Poi può anche capitare che ci siano club che grazie alla programmazione o per una serie di circostanze favorevoli riescano a giocarsi le loro chance promozione.

Il Benevento, ad esempio, ha stracciato l’ultimo campionato di Serie B. Non è un caso. Calcio e Finanza riporta che i sanniti hanno speso più di 13 milioni di euro per il monte ingaggi lordo. Cifra che arriva a 14,2 milioni se si considerano anche i premi.

Al secondo posto c’è il Frosinone con 12milioni (13,5 con i premi). Al terzo, però, c’è un tipico flop come quello della Cremonese. I grigiorossi rischiano la retrocessione nonostante 11,8 milioni di monte ingaggi (13 con i prei). L’Empoli, invece, spende 11 mln (12 con i premi).

Al sesto posto c’è il Chievo (11, 11,9 con i premi), al settimo la Salernitana (8,5 fissi che arrivano a 9,7).

All’ottavo posto fa capolino il Crotone (7,3, 8,3 con i premi)

Poi tutte le altre:
Ascoli 7 (7,7)
Pescara 6.6 (7,714)
Entella 6,7 (7,6)
Spezia 6,1 (7,1)
Perugia 5,7 (6,4)
Pisa 5,7 (6,3)
Venezia 5,2 (6)
Pordenone 4,8 (6)
Livorno 4,8 (5,6)
Juve Stabia 3,2 (4,7)
Cosenza 4,2 (4,6)
Trapani 3,2 (3,5)
Cittadella 2,8 (3)