Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, si riflette sul futuro di Guarna: dipende dalle altre trattative

Reggina, si riflette sul futuro di Guarna: dipende dalle altre trattative

Massimo Taibi non è uno di quei direttori sportivi che bluffa. Ama parlare chiaro sulle trattative. A volte tace, perché sa che parlare più del dovuto può far saltare un’operazione.

Quando rilascia delle dichiarazioni, però, tra le righe è facile leggere delle dichiarazioni di intenti.

Nel corso della sua ultima intervista rilasciata a Reggina Tv ha lasciato intendere diverse cose.

Una, ad esempio, riguarda il portiere.  Ha detto sicuramente arriverà un portiere in entrata, ma allo stesso tempo non ha parlato di un Guarna sicuramente in uscita.

Il ds avrà un confronto con il giocatore.  Di certo c’è che la Reggina non avrà due portieri over e difficilmente ne avrà due under.

L’altro dato certo è che non arriveranno sia Carnesecchi che un over di altisismo profilo come Viviano o Pigliacelli.

Le ipotesi per l’estremo difensore catanzarese sono due: restare a fare il vice di Carnesecchi o lasciare lo spazio ad un portiere esperto e ad un under come dodicesimo (Farroni?).

Dipenderà dalla strategia che si sceglierà di adottare. Al momento il fatto stesso che si stia operando in entrata per la porta, autorizza a credere che, almeno in partenza, non sarà lui il numero uno.