Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Gallo si toglie qualche sassolino: ‘Mi parlate di settore giovanile? Non c’era nulla, ora puntiamo a B al vertice”

Reggina, Gallo si toglie qualche sassolino: ‘Mi parlate di settore giovanile? Non c’era nulla, ora puntiamo a B al vertice”

Luca Gallo, nell’ambito dell’attesa conferenza stampa del 23 giugno, si è evidentemente tolto qualche sassolino dalla scarpa.

Rispetto alle tante promesse mantenute, Gallo puntualizza alcuni aspetti.

“Quando – evidenzia –  si trova il nulla, qualsiasi cosa fai si nota. Io non ho fatto altro che ridare una base al club. Non si può prescindere da una casa. E la casa della Reggina è il Sant’Agata. Quando l’ho trovato era ridotto in maniera pessima. Mi spiace dirlo, ma è così”.

Tra le critiche piovute sulla Reggina di Gallo ci sono stati i tanti uomini cambiati nell’ambito del settore giovanile e i risultati poco lusinghieri.

“Mi si parla di settore giovanile, ma  – evidenzia –  non c’era niente. Andate a vedere da dove si è partito. Se poi pensate che ognuno ha la bacchetta magica, questa è una stupidagine. Andate a vdere da dove si è partiti. Siamo partiti dallo zero assoluto”.

“Tutti – aggiunge – dovrebbero rendere merito a questa Reggina che punta ad un campionato di vertice. Tutti così potranno dire di essere amaranto con orgoglio”.