Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Bari, De Laurentiis: ‘Complimenti alla Reggina che va in B, noi volevamo dimostrare di essere la migliore seconda’

Bari, De Laurentiis: ‘Complimenti alla Reggina che va in B, noi volevamo dimostrare di essere la migliore seconda’

Fine delle ostilità, ammesso che mai ci siano state.  Ognuno, nel corso dell’anno, ha provato solo a portare acqua al proprio mulino.  I rapporti tra tifoserie storicamente gemellate non hanno mai vacillato.

Oggi a mettere il sigillo c’è il presidente del Bari Luigi De Laurentiis. Nessuna polemica, nonostante, almeno matematicamente i galletti avessero qualche possibilità di raggiungere ancora la capolista.

“Voglio – ha detto il patron pugliese –  fare i complimenti a Reggina, Monza, Vicenza che sono passate in Serie B. Adesso siamo concentratissimi”.

Sul fatto che anche a Bari si pensasse già ai play off, arriva la dichiarazione di De Laurentiis:”A me dispiace di non aver potuto dimostrare di poter dimostrare di essere la migliore seconda. Mi è dispiaciuto più quello che per altro. Se si prende una via o un’altra va a favore di uno o dell’altro. Non esiste un sistema che mette tutti d’accordo. E’ un pensiero talmente difficile che la notizia più importante di ieri è stato tornare a giocare. Un segnale importante per la Lega Pro e per il calcio in generale”.

Qualcuno gli chiede se sarebbe stato meglio se il Bari fosse stato al posto della Reggina e il presidente risponde con pragmatismo: “Sarebbe  stato meglio giocarci la fine del campionato con ulteriori risultati importanti. Dobbiamo guardare avanti. Oggi siamo in questa situazione. Sarebbe stato meglio anche al primo posto della Champions League”.