Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Svolto il comitato di presidenza Figc, tre i punti discussi

Reggina – Svolto il comitato di presidenza Figc, tre i punti discussi

Si è svolto nella giornata di giovedì 4 giugno l’ennesima giornata in cui i vertici del calcio hanno provato a discutere del futuro dei campionato.  In particolare resta scottante il tema Serie C.

Da quanto emerso sono essenzialmente tre i punti che sono stati discussi, ma quasi nessuno di loro dà indizi su quella che potrebbe essere la decisione del Consiglio Federale.

Il primo punto è che è stato deliberato una sorta di Fondo Salva Calcio che darà, tra le altre, alla Lega Pro la possibilità di distribuire del denaro tra le società. Questo potrebbe servire a lenire le difficoltà economiche, ma anche a pagare i costi dei protocolli sanitari necessari a portare a compimento la stagione.

Al tavolo sono state portate delle soluzioni che potrebbero dare alla federazione la possibilità alla federazione di individuare una strada che potrebbe accontentare tutti o quasi.

Si è parlato, ad esempio, della possibilità che si possa individuare una formula ridotta dei play off. Rinunciando, ad esempio, alle gare di andata e ritorno e facendo sviluppare le sfide in gara secca. Questo permetterebbe, eventualmente, anche di pensare di concludere la stagione regolare e arrivare a una soluzione di play off ridotti (anche per numero di partecipanti).

L’altra soluzione riguarda le retrocessioni. In caso di cristallizzazione delle classifiche si eviterà di fare retrocedere direttamente le ultime. Per arrivare a determinare le tre squadre destinate ad andare in D da ogni girone, si sta pensando di dare vita ad una formula a quattro con le quintultime salve.

Dando dei vantaggi in base alla promozione rimediata,  si giocherebbero semifinali e finali. A salvarsi sarebbe solo la vincete del ‘mini torneo’ a quattro.

Certo è che la soluzione,  a ben guardare la classifica, rischia di scontentare solo la Sicula Leonzio che, da quartultima, ha 9 punti sulla terzultima.

Nessuna menzione alle prime.

Potrebbe essere un buon segnale per la Reggina.