Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Tempestilli: ‘A Reggio società brave come la Segato, i loro ragazzi non devono andare al Nord’

Reggina, Tempestilli: ‘A Reggio società brave come la Segato, i loro ragazzi non devono andare al Nord’

Fuga di cervelli a Reggio Calabria ed anche fuga di talenti calcistici. Antonio Tempestilli proverà a fermare anche la seconda emoragia.

Da quando la Reggina ha perso la sua leadership calcistica in Calabria, i migliori giocatori reggini e calabresi giocano altrove.

Aspetto che quasi non esisteva nel momento più splendente della gestione Foti.

Il nuovo responsabile del settore giovanile sa già che sul territorio ci sono società che lavorano bene: ‘La prima cosa che farò è avvicinare i responsabili  I ragazzi della Segato non devono andare al Nord. Poi saremo noi a valutare se darli al Nord con delle valutazioni a livello di squadra. Bisogna fare complimenti a queste società che sono state brave a realizzare strutture valide”.