Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, c’è la contro-proposta della Lega Pro al Consiglio Federale: amaranto in B, ma per la decisione c’è da attendere

Reggina, c’è la contro-proposta della Lega Pro al Consiglio Federale: amaranto in B, ma per la decisione c’è da attendere

Il Consiglio di Lega Pro ha elaborato le proposte da portare in sede di Consiglio Federale il prossimo 3 giugno.

A dare notizia in maniera dettagliata di ciò che sarà messo all’attenzione del massimo organo calcistico è Michele Criscitiello attraverso il suo profilo Twitter.

Per quanto riguarda le retrocessioni nel girone   C andrebbero in D Rieti, Rende e Bisceglie. Il distacco di punti farebbe si che non ci sarebbero play out nel girone C. Retrocesse anche Rimini nel girone B e Gozzano nel girone A. Per le altre retrocessioni spareggi.

I play off saranno solo per chi vorrà partecipare.

In B, invece, vanno Monza, Vicena e Reggina.

Cosa cambia rispetto all’ultima volta?  Che al di là dei verdetti determinati dal buonsenso, si evita la quarta promozione a tavolino con i play off e soprattutto ci sono le retrocessioni.

Esattamente ciò a cui aspirava Gravina.