Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Cirillo: ‘Spero che Toscano abbia una possibilità in B, Sounas vuole restare a lungo’

Reggina, Cirillo: ‘Spero che Toscano abbia una possibilità in B, Sounas vuole restare a lungo’

“Sono arrivato a Reggio a 14 anni. Giocavo in una scuola calcio in provincia di Napoli Torre Annunziata 88, dopo due mesi la Reggina mi chiamò e mi disse che dovevo scendere a Reggio per farte degli Allievi Nazionali. Quello era il mio sogno. Lasciare casa è stato difficile, poi da lì in poi sono diventato uomo perché non avevo mamma, papà e fratelli al fianco. La società è stata brava in tutto e per tutto a darmi quello di cui avevo bisogno”.

Così Bruno Cirillo ricorda la sua storia d’amore con la Regigna nata quando era ancora adolescente.

Oggi, però, non ha smesso di seguire le sorti della squadra amaranto. “La società – ha detto La Giovane Reggina –  ha messo a disposizione di Mimmo Toscano una squadra formidabile. I numeri parlano per il mister e credo sia arrivato il momento che lui abbia una possibilità in Serie B e penso che anche lì possa far vedere belle cose”.

E sul futuro:”Mi auguro che a giorni sapremo la situazione per questo campionato, non ci dovrebbero essere dubbi e si aspetta il prossimo campionato”.

Poi un pensiero per il suo assistito Sounas:”Mi fa piacere che abbia disputato un grande campionato. Lui è contentissimo e spera di restare a lungo a Reggio”.