Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Iaria (Gazzetta): ‘Quest’anno budget da oltre 10 mln, Gallo sarà fondamentale’

Reggina, Iaria (Gazzetta): ‘Quest’anno budget da oltre 10 mln, Gallo sarà fondamentale’

E’ ormai una delle maggiori firme della Gazzetta dello Sport, nonché uno dei massimi esperti di bilanci ed economia calcistica.

Ed è in questa veste, ancor prima che da reggino,  che Marco Iaria, ospite di Reggina Tv, ha parlato della situazione economica del calcio.

Il coronavirus oltre che fermare lo spettacolo genererebbe un importante perdita sotto il profilo economico.

“Il presidente della Lega Pro – ha detto Iaria – Ghirelli stima una perdita massma di 84 mln”.

Inevitabile uno sguardo ai conti della Reggina “Lo scorso anno – ha detto –  la Reggina ha perso 3 milioni. Ricavi per 2,5 mln, costi per 5 mln. Quest’anno c’è stato un incremento notevole, per quello che mi risulta il budget supererà i 10 mln. Quest’anno se ne perderà di più. Il fatturato è aumentato con tanti abbonati , ma non compenserà mai le uscite”.

La Reggina sta in piedi grazie agli sforzi personali di Luca Gallo. Era stato lui stesso a sottolinearlo qualche settimana fa evidenziando in una videochat come i ricavi attuali garantirebbero alla società solo un mese di attività.

Anche Iaria conferma:  “L’elemento chiave è la sostenibilità del progetto in mano al proprietario. Nel primo anno ha immesso due milioni  nelle casse della Reggina nei sei mesi di subentro. La vecchia proprietà aveva rinunciato a un milione e mezzo di prestiti. Sono tutti esborsi delle proprietà che si sono succedute che hanno garantito la Reggina. Tutto questo è a perdere. Fondamentale è il supporto che dovrà continuare a garantire Gallo. Il budget è altissimo. Anche in Serie B sarà difficile compensare con le risorse generate dalla società queste spese. A maggior ragione in una situazione del genere”.ù

Parole che descrivono la realtà, ma che erano state anticipate da Gallo che ha tranquillizzato i tifosi rispetto al fatto che quando non potrà più allestire squadre per vincere (Serie B compresa) lo avrebbe comunicato ai tifosi.

E sugli effetti del coronavirus sulle casse della Reggina:”La Reggina dal botteghino fa oltre 100.000 euro di incasso a partita, un solo mese ferma sono 300.000 euro che saltano.