Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Coronavirus, parla il Ministro Spadafora: ‘Si va verso le porte chiuse’ . Anche la Reggina attende

Coronavirus, parla il Ministro Spadafora: ‘Si va verso le porte chiuse’ . Anche la Reggina attende

Il coronavirus è un problema che riguarda tutta Italia. La salute pubblica deve restare al primo posto, anche se il calcio, non bisogna mai dimenticarlo, è una cosa seria per gli interessi economici che sposta.

Ed è per questo che a livello governativo desta particolare preoccupazione il modo in cui si potrebbe affrontare un lungo periodo in cui sarà consigliabile evitare eventi che possano portare un grande assemblamento di persone.

Impossibile spostare le partite come se fossero mostre o concerti.

Il Ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora ha rivelato a Repubblica quelle che potrebbero essere le intenzioni: ‘”Sullo sport cercheremo di contemplare il prosieguo di tutte le attività e anche del campionato ma nel rispetto della salute di tutti. A porte chiuse? Si va verso questo tipo di provvedimento”

Grande attenzione è riservata naturalmente alla Serie A, ma è abbastanza chiaro come ogni provvedimento sarà esteso ad ogni categoria o sport.

Il decreto che presto potrebbe essere varato non farà più distinzione tra zone rosse e altre parti del Paese.