Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Nucera: ‘L’obiettivo è tornare in Serie A, il primo traguardo è in fondo al rettilineo’

Reggina, Nucera: ‘L’obiettivo è tornare in Serie A, il primo traguardo è in fondo al rettilineo’

“L’obiettivo della Reggina è tornare in Serie A. Dopo un anno e mezzo Gallo, però, comincia ad essere pratico delle dinamiche del calcio. Il primo passo difficile sta per essere compiuto: lasciare la Serie C. Poi vedremo l’anno prossimo”.

Così Antonio Nucera, telecronista di Sky Sport ha parlato ai microfoni di Reggina Tv.

Il giornalista, da sempre attento ai colori amaranto, evidenzia che aveva avuto già buone impressioni ad agosto.

“Avevo visto la Reggina nel triangolare di Salerno. Parlando con degli esponenti societari sembra val’obiettivo potesse essere quello di giocarsela fino alla fine col Bari. Si intuiva, però. chiaramente le potenzialità che ha espresso. Tutto l’ambiente sembrava pronto a fare una grande impresa. Se dovesse farcela, al primo anno di gestione Gallo, sarebbe una vera e propria impresa”.

“Il fattore fondamentale – ha proseguito – è stata l’assoluta assonanza tra allenatore e squadra. La squadra ha risposto in ogni momento, a parte l’inzio di gennaio. Per il resto i giocatori hanno sempre risposto alla grande in tutti gli appuntamenti. In quest’ultimo periodo stanno venendo fuori giocatori come Doumbia nel momento in cui è venuto a mancare Corazza”.

Parole belle anche per il grande protagonista del Ceravolo:”A Doumbia faccio i complimenti, perché il gol col Catanzaro è di Rivas sulla carta, ma la parte più complicata l’ha fatta lui con un’azione spettacolare. La rosa continua a rispondere. Il traguardo mi pare sia in fondo al rettilineo”.

“Gall – ha concluso –  ha riportato l’entusiasmo sopito, so che è pronta a riaprire la curva Nord. L’obiettivo è riportare la squadre dove ha giocato fino al 2009”.