Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Catanzaro – Reggina, Conte lascia le scuole ‘aperte’ e dunque anche la sfida del Ceravolo

Catanzaro – Reggina, Conte lascia le scuole ‘aperte’ e dunque anche la sfida del Ceravolo

Sembrava che le scuole, dopo la decisione della presidente Santelli, potessero restare chiuse in Calabria per effetto del coronavirus.

Il provvedimento conseguente sarebbe stata anche l’interdizione di eventi con possibile grande affollamento.

Uno di questi era Catanzaro-Reggina, per il quale si era ipotizzata la possibilità che si potesse giocare a porte chiuse sulla falsariga di quanto avviene in zone dove l’emergenza virale è molto più alta.

Il fatto che il premier Giuseppe Conte abbia disposto che le scuole calabresi resteranno aperti, azzera le possibilità che Catanzaro – Reggina si giochi a porte chiuse.

Una bella notizia per chi ama il calcio.