Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Rubin: ‘Catanzaro? Per noi sono tutte finali’

Reggina, Rubin: ‘Catanzaro? Per noi sono tutte finali’

“Questo è un gruppo unico. Quando si fa gol si festeggia. Chi gioca meno dimostra partecipazione. Dopo il gol sono andato da Paolucci, perché anche lui come prima sta trovando poco spazio”.

Così Matteo Rubin ha commentato la vittoria ottenuta dalla Reggina contro la Paganese, in cui è stato premiato come migliore in campo.

Un riconoscimento importante per chi, come lui, trovava poco spazio.

“Non riuscire – ha detto – a dimostrare il mio valore mi pesava. A me toccava farmi trovare pronto e dimostrare di non essere un giocatore finito”.

Il vantaggio si allarga e all’orizzonte c’è la sfida del Ceravolo.
“Il +8 – ha detto – è importante. Basta un passo falso e sono subito lì. A Catanzaro troveremo una situazione che ci caricherà, ma per noi sono tutte finali”.