Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: sempre ‘grana fasce’ per Toscano?

Reggina: sempre ‘grana fasce’ per Toscano?

Le macumbe di qualche avversario alla fine sembrano avere funzionato. Nel periodo d’oro della Reggina qualche allenatore avversario sottolineava quanto Mimmo Toscano avesse avuto il privilegio di avere quasi sempre tutta la rosa a disposizione.

Nulla di più falso, se si considera che anche nelle prime giornate non sono mancati  i problemi fisici per qualche giocatore.

Adesso, però i problemi ci sono e sono pesanti.

Mimmo Toscano, in questa fase, deve fare i conti con una problematica che rischia di passare sotto traccia, ma non lo è.

L’allenatore, infatti, non può disporre di tutti i suoi esterni.  Garufo e Bresciani rischiano (e le possibilità sembrano concrete) di saltare la trasferta di Vibo.

Ancora una volta gli amaranto non potranno far ruotare gli uomini sulle corsie esterne.

I più attenti ricorderanno come, nel girone d’andata, spesso e volentieri Toscano chiedesse ai suoi due esterni di andare a tutta per tutto il periodo in cui restavano in campo, prima di cambiarli dopo un tempo  o un’ora di gioco.

Questa opportunità, nelle ultime settimane, non c’è stata, nonostante l’arrivo di Liotti.

Anzi, l’esterno di Pizzo Calabro si è fatto male contro la Virtus Francavilla e Toscano ha preferito risparmiarlo contro il Bari.

Motivazioni fisiche, ma anche tattiche. Contro i biancorossi adattare Blondett a destra significava anche avere un uomo in grado di contenere Costa.

Quello che è certo è che l’ex Cosenza e Catania non ha doti offensive spiccate.  A Vibo probabile partano titolari Liotti e Rolando.

Toscano, con l’eccezione di Rubin (la cui posizione potrebbe evolversi in sede di mercato),  non avrà ancora una volta grandi alternative.