Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Missiroli promuove la sua Reggina e fa sognare i tifosi: ‘Tornare? Il primo amore non si scorda mai’

Missiroli promuove la sua Reggina e fa sognare i tifosi: ‘Tornare? Il primo amore non si scorda mai’

“Il pareggio non inficia la prestazione fornita. Un plauso va a Mimmo Toscano, valore aggiunto di un gruppo fantastico. Ho apprezzato la passione del pubblioc, è tornato l’entusiasmo grazie al presidente Gallo”.

A parlare di Reggina – Bari , ai microfoni di Gazzetta del Sud, è Simone Missiroli. Il centrocampista reggino, figlio d’arte e cresciuto nella società amaranto, sta seguendo le sorti della squadra per la quale fa il tifo, oltre ad essere un ex. “A Vibo – sottolinea – se dovesse ripetere la stessa prestazione arriverebbe la vittoria”.

“Il vantaggio – prosegue – si è ridotto, ma la Reggin è ancora padrona del proprio destino. Meglio stare davanti che inseguire”.

“Con Barillà – rivela – parliamo spesso della nostra squadra. A Ferrara mi trovo benissimo. Auguro alla società di Gallo di tornare nel calcio che conta. Tornare? Nella vita mai dire mai, ma se dovessero esserci i presupposti perché no. Il primo amore non si scorda mai”.