Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Corazza a secco, ma adesso ruggisce il Tanque Denis: il trend dell’argentino

Reggina – Corazza a secco, ma adesso ruggisce il Tanque Denis: il trend dell’argentino

German Denis vede la doppia cifra.   Quello contro il Bari è stato per l’argentino il primo gol segnato in uno scontro diretto, il nono stagionale.

Un numero che fa effetto se si considera che ha praticamente saltato sette-otto partite.

Fino ad ora aveva fatto centro soprattutto contro squadre di seconda fascia: Picerno, Avellino, Viterbese, Bisceglie,  Sicula Leonzio e Virtus Francavilla.

Sembra passato un secolo da quando appariva appesantito e sentire tutto il peso dei suoi 38 anni.

Era stata un’illusione negativa, adesso si capisce perché in questa categoria riesce ancora a fare la differenza.

La fa perché la classe vale per sempre e soprattutto perché, secondo quanto raccontano i compagni, non si risparmia in alcun allenamento.

Toscano se lo coccola, perché al momento Corazza sembra lontano dalla sua migliore vena realizzativa.

Al momento sembrano essersi dati il cambio.

La Reggina ha qualcosa da registrare dietro, è lì che qualcosa sembra essere cambiata in fatto di solidità.