Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Bari, Scala: ‘Sia una festa. Non è decisiva, ma se continuiamo a non perdere mai…’
Scala Bari

Reggina – Bari, Scala: ‘Sia una festa. Non è decisiva, ma se continuiamo a non perdere mai…’

Reggina – Bari è alle porte. A parlare ai microfoni di Radio Bari è stato il club manager dei biancorossi Vito Scala.

Gli uomini di Vivarini hanno la ghiotta occasione di accorciare ulteriormente sul team di Toscano.

Al momento la formazione dello Stretto sembra in difficoltà ed ha di recente perso l’imbattibilità sia generale che al Granillo.

“Questa – ha detto Scala –  è una gara attesa da tanto, ma serve serenità. Per valore dell’avversario e motivazioni si prepara da sola. Non è uno spareggio, vale tre punti e non sarà decisiva anche in caso di vittoria”.

Scala, in relazione al risultato, preferisce restare Non mi piace parlare di partita della vita o sfida da dentro o fuori.  Io avrei apprezzato un pareggio anche a nove punti di classifica. Chiaro che una vittoria ci farebbe fare un ulteriore passo in avanti, ma il percorso è lungo.  Mi auguro sia una bella festa sugli spalti, così come mi auguro che in campo non accada nulla, tutti dobbiamo dare l’esempio. Alla fine che vinca il migliore”.

Duello Reggina – Bari, ma c’è un terzo incomodo molto valido. “E non dimentichiamo – ricorda Scala –  in questa corsa la Ternana, ci sarà da battagliare sino alla fine.   Se manteniamo questo ritmo, non perdendo mai, le possibilità di raggiungere la categoria superiore aumentano” .