Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggine: arrivano più cavalli nel motore

Reggine: arrivano più cavalli nel motore

E’ un 2020 che si è aperto con la soddisfazione di una sconfitta amaranto per quanti, da tempo, pronosticano un calo degli amaranto.

La sconfitta di Castellammare contro la Cavese però, al momento, sembra troppo episodica per risultare preoccupante.

Mimmo Toscano, nelle prossime settimane, potrà beneficiare di nuove risorse.

I nuovi acquisti assicureranno nuove soluzioni.

Nielsen, ad esempio, è uno che ha inserimento e tiro dalla distanza, caratteristiche non sempre presenti nei pur ottimi centrocampisti amaranto.  Serviranno un paio di settimane per averlo al top, ma Toscano lo aspetta e lo farà entrare nelle rotazioni come ha fatto con Denis.  La sensazione è che serva davvero qualcuno che possa permettere una gestione ottimale di Bianchi.

Sarao, visto a gara compromessa contro la Cavese, sarà l’uomo che nelle fasi più complicate assicurerà la possibilità di giocare con il lancio lungo sulla sua testa.

Liotti, invece, consentirà a Mimmo Toscano di tornare a gestire gli esterni.    Grazie al recupero di Garufo, infatti, il tecnico riavrà quattro esterni dotati di spinta e, con buona probabilità ,li farà andare sempre al massimo sfruttando le cinque sostituzioni.

E non è finita. Si, perché l’ultimo sorriso che arriva dall’infermeria è quello del recuperato Alberto De Francesco.

Il centrocampista romano, adesso che gli spazio d’attacco diventeranno sempre più stretti,  rappresenta l’uomo che ha maggiore visibilità per i servizi servizi in area di rigore.   Senza dimenticare che vede la porta, soprattutto dalla distanza.

Caratteristiche diverse da tutti gli altri compagni: mezzala, trequartista o persino regista davanti alla difesa.

La Reggina, al momento, è una macchina che è riuscita a correre veloce.

Per mantenere la stessa velocità nel ritorno dove la strada si fa in salita, occorrerà più potenza.

E c’è la sensazione che, grazie al mercato e a qualche recupero, che i cavalli stiano aumentando.