Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Bari? Perché sono più importanti le prossime tre

Reggina – Bari? Perché sono più importanti le prossime tre

Il Bari è pronto a fare scintille sul mercato. La capacità economica della famiglia De Laurentiis è pronta a garantire grandi investimenti a gennaio.

Non è un caso che, sebbene ci siano altre squadre nello stesso arco di punti, per tutti il duello per la vittoria del campionato sarà tra i pugliesi e gli amaranto.

La squadra di Toscano ha dieci punti di vantaggio. Sa che lo scontro diretto del Granillo del prossimo 26 gennaio sarà importante,  ma non decisivo.

Oggi, infatti, sarebbe molto più importante arrivarci con il più ampio margine di punti possibile.

Non sarà facile,  perché il calendario di avvicinamento dei pugliesi al match sarà  più facile. Dopo la Viterbese (il 12) in trasferta, i pugliesi affronteranno Rieti e Sicula Leonzio in un doppio turno casalingo in cui è quasi impossibile che i biancorossi possano perdere punti.

La Reggina, invece, avrà la Cavese ed il Bisceglie in trasferta prima di ospitare la Virtus Francavilla.

Gare che una Reggina al massimo è in grado di fare proprie, ma che possono celare diverse insidie. Soprattutto lontano dal Granillo e soprattutto contro una squadra di categoria come la Virtus Francavilla.

Oggi questo trittico di partite è più importante di uno scontro diretto aperto a qualsiasi risultato.

Perché rappresenterà anche il test per capire se la Reggina, nel 2020, è tornato allo stesso livello del 2019.

Soprattutto per chi sta davanti, quella con il Bari non è che solo una partita..