Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Toscano: ‘La concorrenza non ci farà sconti, ma i miei ragazzi sono una garanzia: 2020? Come il 2019’

Reggina, Toscano: ‘La concorrenza non ci farà sconti, ma i miei ragazzi sono una garanzia: 2020? Come il 2019’

Intervista a pagina intera quella che il Corriere dello Sport ha voluto riservare a Mimmo Toscano. Il tecnico della Reggina ha raccontato quanto si stia “meravigliosamente bene” in cima. Tuttavia, non ha mancato di sottolineare come, nonostante l’ampio divario dalle inseguitrici, gli amaranto abbiano qualcosa da recriminare.

Ci sono lodi per il suo gruppo: “Non ho mai visto un gruppo allenarsi con la stessa intensità. Per un allenatore è il massimo”.

L’ammissione è quella che allenare nella sua città è stata una scelta tutt’altro che facile: “E’ una scommessa con la mia professione. Non si vuole deludere per nessuna ragione al mondo e ci ho pensato a lungo. Le persone giuste mi hanno convinto della bontà di un progetto che non nasceva per caso”.

La Reggina, al momento, è un gruppo vincente. “Grazie – rivela Toscano – al lavoro straordinario di Massimo Taibi e alla determinazione del patron Gallo. Ciascun reggino deve essere riconoscente al patron Gallo. Ha scelto di rilanciare una città che si era assuefatta al poco”.

Il messaggio è chiaro: “Non abbiamo fatto nulla”.

Gli parlano di Corazza e Denis, ma pensa sempre al gruppo: “Sono tutti fantastici, dal primo all’ultimo”.

“Questa terra è bellissima e maledetta. Un reggino come me lo sente particolarmente. Dobbiamo essere bravi a fare continuare il 2020 come abbiamo chiuso il 2019. La concorrenza non ci farà sconti. Ma ho la garanzia dei miei ragazzi: loro hanno fame di vincere”.