Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Sarao parla da amaranto: ‘Granillo stadio importante, ricordo quando venni con il Catanzaro…’

Reggina, Sarao parla da amaranto: ‘Granillo stadio importante, ricordo quando venni con il Catanzaro…’

Manuel Sarao è l’attaccante di cui, rosa alla mano, la Reggina aveva bisogno.

Forte fisicamente e nel gioco aereo, ma capace anche di giocare vicino ad una prima punta, rappresenta il rinforzo che serviva a Mimmo Toscano.

L’affare non ha ovviamente i crismi dell’ufficialità.
Occorrerà che si riapra il calciomercato e che il Cesena, come farà, lo liberi.

Nel frattempo alla Gazzetta dello Sport ha parlato da amaranto ‘in pectore’.

“Sarei felicissimo – ha detto – di vestire la maglia amaranto, un’avventura stimolante, però ancora nientei di ufficiale”.

L’esperienza insegna che quando si parla così le cose sono quantomeno avviatissime: ‘Dovevo venire in estate alla Reggina, ma avevo dato la parola al Cesena. Il Granillo è uno stadio importante, ricordo quando venni con il Catanzaro e con il Monopoli. Sono una prima punta, ma a disposizione dell’allenatore”.