Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Viola: ‘Contratto stracciato? Per la Reggina lo rifarei, questa squadra me la sto godendo’

Viola: ‘Contratto stracciato? Per la Reggina lo rifarei, questa squadra me la sto godendo’

Alessio Viola, ex attaccante amaranto, è intervenuto ai microfoni di Buongiorno Reggina su Reggina Tv.

L’attaccante, dopo il grave infortunio della passata stagione che l’ha costretto alla rescissione con la formazione dello Stretto,  è sulla via del recupero.

“Per me – ha detto – è sempre un piacere parlare di Reggina. Sto molto bene, sono stato a Milanello grazie al dottor Favasuli e mi hanno dato ancora qualche settimana di recupero, ma l’operazione è ormai alle spalle. Il dottore lo conosco da 22 anni, è un secondo padre per me e tutti quelli che sono cresciuti al S.Agata”.

Un gesto che rifarebbe

Lo scorso anno ha accettato di stracciare il suo contratto per far tornare in rosa un giocatore come Ungaro. “Vivo – ha detto –  questo momento in maniera magica. Mi sarebbe piaciuto far parte anche quest’anno di questo progetto. Me lo godo da fuori. Il mio gesto mi è costato caro, però quando c’è la Reggina non posso pensare al personale. Lo rifarei. La forza del gruppo, l’anno scorso come adesso, vale risultati importanti”.

“Ho – rivela –  avuto delle richieste, ma voglio rientrare al 100%. Sono un po’ presuntuoso, mi sento un giocatore molto valido e voglio continuare a dimostrarlo”.

“Mi aspettavo – prosegue – che questa Reggina potesse essere al vertice. Fatico a capire, però, come una squadra tutta nuova possa avere subito un rendimento di questo tipo. Bisogna, evidentemente, dare meriti all’allenatore. I giocatori sono fortissimi, ma l’impronta di Toscano è stata subito evidente. Penso dovrà restare in panchina a Reggio per anni”.