Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Gallo: ‘Vinceremo la Serie C e poi la Serie B, chi non ci crede non può stare con noi e non può avere quella curva”

Reggina, Gallo: ‘Vinceremo la Serie C e poi la Serie B, chi non ci crede non può stare con noi e non può avere quella curva”

È stata una cena di Natale particolarmente coinvolgente quella che ha visto partecipare i calciatori della Reggina, la società e gli sponsor.

Il fatto che l’ultima gara del 2019 sia stata rinviata al 2020 ha permesso un maggiore clima di festa.

Hanno preso la parola il mister Toscano, il capitano De Rose, ma soprattutto Luca Gallo.

Il presidente ha ripercorso il suo primo anno da presidente.

Ha raccontato di aver messo piede per la prima volta al Granillo lo scorso 30 dicembre in uno stadio semivuoto. E poi di aver passeggiato su un corso Garibaldi dove nessuno parlava di Reggina

Le cose oggi sono cambiate.

“Quando sono arrivato allo stadio mi hanno chiesto di vincere. Da quel momento sono entrato in una bolla. Non mi era mai successo. Io vincerò con la Reggina. Vinceremo la Serie C e poi la Serie B. Lo farò al primo anno, anche se mi dicevano che sarebbe stato difficile. Chi non corre per la Reggina e non ci crede non può stare con noi, non può avere quella curva’.