Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina e UniReggio a sostegno delle classi meno abbienti, Gallo: ‘So cosa significa’

Reggina e UniReggio a sostegno delle classi meno abbienti, Gallo: ‘So cosa significa’

Un gesto d’Amore col colore di una Passione“. Nella giornata di ieri, alla presenza del presidente Luca Gallo, del direttore sportivo Massimo Taibi, del consulente Ennio Russo, del tecnico Domenico Toscano e del calciatore Hachim Mastour, presso la sede di UniReggio si è tenuta una raccolta alimentare a sostegno dei nuclei familiari meno abbienti. Un modo per regalare un sorriso in occasione delle festività natalizie e accompagnare nel quotidiano chi ne ha davvero bisogno. Promotore dell’iniziativa il presidente del Consorzio Universitario Paolo Ferrara.

Nel corso dell’evento è stata consegnata una targa al massimo dirigente Luca Gallo, perchè “con l’entusiasmo e la magia delle sue scelte regala alla città di Reggio Calabria momenti che non si misurano con l’orologio ma con i battiti del cuore…AMARANTO“.

Nel corso della conferenza stampa ci sono state anche le dichiarazioni del presidente raccolte da Buongiorno Reggina: “”Nessuno dovrebbe trovarsi a ridosso del 2020 in una situazione di questo tipo in una città così importante. Vengo da una famiglia dove difficilmente riuscivamo a mettere su il pranzo con la cena. E’ successo anche a me, l’ho vissuto sulla mia pelle. Se tutti noi riuscissimo a toglierci un qualcosa, magari staremmo un po’ meglio tutti quanti. E’ realmente il posto più bello da quando sono stato a Reggio”.