Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Gianni: sullo sciopero: ‘Secondo me domenica si gioca, presto sapremo come andrà’

Reggina, Gianni: sullo sciopero: ‘Secondo me domenica si gioca, presto sapremo come andrà’

La Reggina apre la prevendita per la sfida casalinga contro la Virtus Francavilla.  Una mossa a sorpresa, se si considera che la Lega Pro ha diramato la comunicazione di non fare scendere in campo le squadre come atto dimostrativo.

A parlarne a Buongiorno Reggina è il direttore generale della società amaranto Andrea Gianni.

“E’ – evidenzia –  una situazione un po’ particolare. Abbiamo ricevuto il comunicato stampa della Lega Pro in cui preannuncia la volontà di sospendere il campionato. Mercoledì ci sarà un tavolo tecnico con il Ministro. Io credo sia giunto il momento per la defiscalizzazione per dare aiuto alle società.  Noi non abbiamo problemi grazie al nostro presidente che si fa carico di tutto, ma sposiamo il problema. Sono fermamente convinto che troveranno una soluzione e che domenica si giocherà. Abbiamo aperto la prevendita e domenica dovremmo giocare”.

“Ci auguriamo – prosegue – di giocare per augurarci nel modo migliore il buon Natale. Credo possa essere stato un atto di forza della Lega dovuto, perché il tema è troppo importante. Abbiamo manifestato a Ghirelli e Gravina che è una battaglia giusta e da condividere. Speriamo, però, ci facciano giocare”.

Poi un pensiero sulla squadra: “Stanno un facendo un qualcosa di straordinario. Questa è la Reggina dei record. Il merito principale del presidente, poi di mister, staff e direttore sportivo che hanno allestito una squadra così competitiva.  Poi ci sono i ragazzi che ne fanno parte sono uno meglio dell’altro, perché non è così scontato avere due squadre da titolari. Si allenano a duemila, fanno gruppo, mangiamo sempre insiem”e