Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, ancora problemi fisici per Doumbia: c’è un nome per l’attacco a gennaio

Reggina, ancora problemi fisici per Doumbia: c’è un nome per l’attacco a gennaio

La Reggina al momento non è la squadra fortunata che tanti addetti ai lavoro intendono far credere.  Gli amaranto hanno , ad esempio, dovuto fare a meno per più di due mesi di Bertoncini e, al tempo stesso, non hanno mai avuto al massimo Abdou Doumbia.

Il francese si è fermato anche nella gara contro la Viterbese.  L’ennesimo campanello d’allarme che indica la necessità di allungare la panchina in attacco.

Magari con un uomo caratteristiche simili a quelle del Tanque Denis.

Secondo quanto riporta Alfredo Pedullà, gli amaranto stanno sondando la pista Manuel Sarao.

Si tratta di un calciatore già sondato in estate, ma che aveva dato la parola al Cesena.

Non se l’è sentita di tradire la promessa fatta ai romagnoli, pur dovendo rinunciare all’ambizioso progetto de patron Luca Gallo.

Adesso, per lui, potrebbe riaprirsi la possibilità.

Un attaccante da 192 cm che potrebbe diventare un’arma in più per Toscano che sa quanto nel girone di ritorno appoggiarsi ad una torre diventerà fondamentale.