Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Viterbese, Calabro: ‘La Reggina, se andasse in B, con quest’intelaiatura farebbe bene’

Viterbese, Calabro: ‘La Reggina, se andasse in B, con quest’intelaiatura farebbe bene’

“Sapevamo di incontrare una squadra forte, con un progetto importante. La priorità era venire qui a giocarcela fino alla fine, restando in partita e dimostrare che solo una prestazione importante potesse aiutarci ad uscire da un periodo negativo.  Abbiamo la squadra più giovane della Serie C, da quando ci sono io tutte le gare hanno avuto episodi non favorevoli. Può capitare che una squadra così giovane possa andare giù di morale  Non commento gli episodi, compreso il rigore finale. Valuto solo la prestazione”.

Così il tecnico della Viterbese Calabro ha commentato la sconfitta subita dai  suoi a Reggio: “I ragazzi sono stati bravi, hanno fatto tutto quello che gli avevo chiesto. Avessimo avuto oggi con le caratteristiche di Tounkara, con gli spazi che si stavano creando per la Reggina che spingeva poteva aiutarci. Nel finale ci sono venute meno le energie e negli spazi. La Reggina, se va in B,  con quest’intelaiatura farebbe bene’