Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, che sorpresa al S.Agata

Reggina, che sorpresa al S.Agata

La Reggina continua a rimanere concentrata, anzi sul pezzo per dirla alla Mimmo Toscano. All’orizzonte c’è un’altra sfida complicata, perché al Granillo arriva una Viterbese vogliosa riscatto.

C’è stato, però, il tempo al S.Agata per un abbraccio con un calciatore che ha segnato la storia del calcio italiano e non solo.

Dalle parti di Via delle Industrie si è, infatti, visto Benny Carbone.

L’ex centrocampista dell’Inter, nativo di Bagnara e dichiarato tifoso amaranto,  ha fatto visita alla squadra, dove ha anche abbracciato Mimmo Toscano ed il suo staff.

Carbone è cresciuto nel settore giovanile del Torino e può essere considerato uno dei talenti più importanti di quella generazione d’oro per il calcio italiano di protagonisti nati negli anni ’70.

Tuttavia, agli inizi della sua carriera ha avuto anche l’opportunità di indossare per un anno la maglia amaranto in prestito.

In quell’annata (1990-1991) avrà condiviso molto con il suo coetaneo Mimmo Toscano.