Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Rende: c’è un gol che inorgoglisce Toscano più degli altri

Reggina – Rende: c’è un gol che inorgoglisce Toscano più degli altri

Sono quattro i gol che la Reggina, nell’anticipo di sabato, ha rifilato al Rende. Una partita che sul 2-0 ha rischiato di complicarsi per l’episodico gol trovato dai biancorossi.

Tuttavia, il match non è mai stato in discussione. Dominato in lungo ed in largo dagli amaranto, l’incontro ha avuto, per Toscano, diversi motivi di soddisfazione.

Non ci sono dubbi, però, su quale sia il gol preferito per il tecnico.

Il secondo.  Non perché servisse un’iniezione di fiducia a Simone Corazza, arrivato alla tredicesima realizzazione in sedici partite.

Il motivo risiede nella costruzione dell’azione che porta alla conclusione vincente e perfetta del bomber.

Gli highlights, infatti, non propongono come nasce.

La Reggina, in una transizione offensiva avversaria, rischia di farsi trovare scoperta,  ma il raddoppio di Bellomo e De Rose sul portatore di palla avversario, all’altezza della metà campo amaranto, anestetizza l’attacco rendese.

A dare soddisfazione al tecnico c’è il fatto che ci sia il trequartista a rincorre il portatore di palla avversario e che la contro-ripartenza amaranto sia innescata da un perfetto lancio de mediano. Quasi come se l’intercambiabilità dei giocatori nell’economia del gioco si facesse beffa di caratteristiche e doti tecniche.

La verticalizzazione di De Rose per Reginaldo è perfetta, così come il lancio del brasiliano e il movimento in profondità di Corazza.

Un’azione da incorniciare, dove c’è davvero tutto quello che può essere considerato emblema di questa Reggina.