Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Avellino-Reggina, scontri nel dopo partita: arrivano quattro Daspo

Avellino-Reggina, scontri nel dopo partita: arrivano quattro Daspo

Sono i quattro Daspo disposti dalla Questura di Avellino dopo una rissa che sarebbe scattata al termine dela sfida tra la squadra locale, allenata da Eziolino Capuano, e gli amaranto di Mimmo Toscano, vinta dagli ospiti.

Subito dopo il match, giocato alle 15, alcuni tifosi avellininesi hanno provato a tendere un agguato a dei sostenitori reggini che, attorno alle 17.30, stavano facendo rientro verso casa.

Nei pressi di un’area di sosta, tanti tifosi reggini avrebbero sfilato l’appostamento senza raccogliere le provocazioni.

Non tutti, però, se si considera che un gruppo si è fermato.

A riportare la peggio sarebbero stati i tifosi dell’Avellino, la cui auto è stata anche danneggiata.

A dare comunicazione della dinamica dei fatti è stata la Questura di Avellino che ha comunicato anche il provvedimento di Daspo per quattro tifosi biancoverdi.

O.G., di anni 49 ha rimediato un D.A.SPO. di 3 anni 3; L.R., di anni 36, un D.A.SPO. di 3 anni; B.L., di anni 25, un D.A.SPO. di 3 anni e I.N., di anni 24, un D.A.SPO. di 3 anni e 6 mesi.