Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Insulti razzisti verso giocatore della Cavese da parte dei tifosi del Catanzaro, lui: ‘Ne ho abbastanza di sto schifo’

Insulti razzisti verso giocatore della Cavese da parte dei tifosi del Catanzaro, lui: ‘Ne ho abbastanza di sto schifo’

“Sono nero e sono fiero. Come sono italiano e sono fiero”. Finisce così il lungo sfogo di un giocatore della Cavese, Massimo Goh.
A fine partita, con una storia su Instagram, ha manifestato il suo pensiero di intolleranza verso quelli che sarebbero stati epiteti razzisti rivoltigli dai tifosi del Catanzaro presenti in trasferta, dove la squadra giallorossa era impegnata con la Cavese.

Goh è nato a Torino, ma ha origini ivoriane. “Per la seconda domenica di fila – racconta il calciatore nato a Torino ma con origini ivoriane e in passato convocato anche dalle rappresentative giovanili azzurre (U15 e U16) – sono stato insultato per il colore della mia pelle, la prima volta non ho detto niente e ho sbagliato ma ora ne ho abbastanza di ‘sto schifo… Ma ci rendiamo conto?”.