Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / La Reggina ha scoperto Rivas, ma l’Hounduras se lo prende

La Reggina ha scoperto Rivas, ma l’Hounduras se lo prende

E’ l’ultimo colpo di un calciomercato sontuoso.  Rigoberto Rivas arriva in prestito dall’Inter e ha dato l’impressione  che sia arrivato quasi come fosse un “di più”.

Il solito giovane che, di fatto, serve per occupare caselle di una rosa.  Invece, nelle sue prime due apparizioni in maglia amaranto ha dato l’impressione di avere davvero quel talento che gli si riconosceva da adolescente.

Qualche infortunio di troppo ha frenato l’esuberanza di uno a cui non sembra mancare davvero nulla: esuberanza fisica, rapidità, tecnica e capacità di saltare l’uomo, oltre al tiro.

Toscano lo ha schierato contro Ternana e Catania nel secondo tempo per spaccare la partita, grazie alla sua capacità di essere migliore fisicamente di quasi tutti gli avversari che ci sono in Serie C.

Ben presto i tifosi si sono accorti di quanto possa essere un’arma incredibile, apprezzabile anche per la sua duttilità.

Può giocare esterno, mezz’ala, trequartista e forse anche seconda punta. Una freccia fondamentale per Toscano.

La brutta notizia è che un giocatore di quello livello è anche un nazionale dell’Honduras.

La nazionale lo ha già convocato e con buona probabilità sarà costretto a saltare almeno la gara con il Catanzaro.