Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Catania, Pulvirenti: ‘Subito ambiente ostile, Curva Sud stracolma e amaranto tra i più forti’

Reggina-Catania, Pulvirenti: ‘Subito ambiente ostile, Curva Sud stracolma e amaranto tra i più forti’

Dopo quattro anni il patron del Catania Antonino Pulvirenti è tornato in uno stadio per vedere una partita del Catania.

In una lunga intervista rilasciata a La Sicilia ha descritto le sue sensazioni e le prospettive future della società etnea, ma anche parlato della sfida del Granillo, lasciato cinque minuti prima del fischio finale per raggiungere gli imbarcaderi di Villa San Giovanni e riprendere la sua autovettura lasciata a Messina.

Il patron ha sottolineato come i suoi abbiano lottato alla pari con la Reggina.

«Non è facile giocare – ha detto Pulvirenti –  in uno stadio come quello reggino, il fattore campo si avverte subito e l’ambiente ostile subito. C’era la Curva Sud stracolma ma la squadra è venuta fuori alla distanza e ha pure cercato con insistenza di raddrizzare la partita, ma la Reggina è una tra le squadre più forti del girone e non è stato facile. Comunque, un pareggio ci poteva anche stare”.