Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Cavese, Toscano: ‘Gara da prendere subito di petto, all’ambiente chiedo equilibrio, mi aspetto grande pubblico’

Reggina-Cavese, Toscano: ‘Gara da prendere subito di petto, all’ambiente chiedo equilibrio, mi aspetto grande pubblico’

Conferenza stampa di Mimmo Toscano alla vigilia di Reggina-Cavese, diversi i temi trattati.

 

CONDIZIONE GENERAL E”Non abbiamo la squadra ad un livello omogeneo di condizione fisica e di conoscenza. Molti sono arrivati a step come Rolando, De Francesco, Rubin  o Denis”.

PUNTO GUADAGNATO ALL’ESORDIO “La Virtus Francavilla, in quel campo, l’anno scorso ha battuto le squadre più forti. Una volta andata in vantaggio quasi nessuna squadra è riuscito a recuperare. Noi ce l’abbiamo fatta”.

MANCANZA DI EQUILIBRIO NELL’AMBIENTE – “Dopo la partita con il Vicenza sembravamo il Real Madrid, dopo quella con la Virtus Francavilla il contrario. Conosco quest’ambiente, non sono preoccupato di quello che accadrà delle quattro mura dello spogliatoio, ma preferirei ci fosse più equilibrio”.

DENIS – “Stiamo ancora aspettando il transfert, se non arriverà ci penseremo dalla prossima settimana”.

PROSSIMO AVVERSARIO – “Partite scontate, facili non ne esistono. Ogni squadra ha punti di forza che possono metterci in difficoltà. Noi abbiamo qualità importanti se riusciamo a canalizzarle, a patto che giocheremo da squadra. A ciò dovremo aggiungere la necessità di dover limitare il loro reparto avanzato dove ci sono uomini come Russotto e Di Roberto che ti possono punire al primo errore. Hanno qualità sarà una gara da prendere di petto sin dall’inizio”.

SITUAZIONE INDISPONIBILI – “Speriamo che Doumbia possa aggregarsi a noi dalla prossima settimana. Si è allenato a parte negli ultimi giorni. De Francesco ha avuto una lesione muscolare, speriamo di accorciare i tempi di recupero e averlo il prima possibile. De Rose sarà squalificato e giocherà Salandria”.

FORMAZIONE – “Ho dubbi nel reparto avanzato, dove i tre disponibili (Reginaldo, Bellomo e Corazza) si stanno allenando bene. Il dubbio ce l’ho solo lì”.

MERCATO – “La società sa cosa potrebbe servirci. A livello numerico ci manca un difensore, ma non dobbiamo prendere tanto per prendere”.

PUBBLICO – “Mi aspetto una presenza massiccia e che ci trascinino come contro il Vicenza.  Mi sono entusiasmato”.