Home / In evidenza / Reggina, bagno di folla per Denis all’aeroporto: “Sono pronto, Reggio come l’Argentina’

Reggina, bagno di folla per Denis all’aeroporto: “Sono pronto, Reggio come l’Argentina’

“Sapevo che avrei trovato un ambiente del genere e anche noi argentini siamo un po’ così”. German Denis, al suo arrivo all’aeroporto di Reggio Calabria, è stato accolto da centinaia di tifosi che hanno voluto subito fargli sentire l’affetto della piazza.

Il suo volo da Roma, dove ha fatto da scalo da Buenos Aires, è arrivato alle 10.20.

“Conoscevo la tifoseria per averci giocato contro.  Ero tornato in Argentina, perché mi volevo riabbracciare la squadra in cui sono cresciuto: lndipendendiente.  Adesso torno per un progetto che mi ha convinto. Non è stato facile perché l’Universitario non voleva liberarmi”.

Quando gli si chiede conto della sua prima tripletta in Italia proprio contro gli amaranto: “Sapevo che prima o poi sarebbe venuta fuori. Il mestiere dell’attaccante, però, è fare gol”.

E sulle condizioni fisiche: “Sono pronto. Spero di lavorare già nel pomeriggio con la squadra”.

La famiglia lo raggiungerà a metà a settembre.

A salutare l’argentino un coro chiaro dei cinquecento presenti: ‘Reggio Calabria vuole vincere”.