Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina pronta a pagare clausola, ma Tait dice no

Reggina pronta a pagare clausola, ma Tait dice no

La Reggina serra le fila sul mercato e prova a piazzare i colpi che le mancano per completare la rosa.

Un esterno destro, un centrocampista di qualità ed una punta goleador.

Una cantilena che i tifosi amaranto hanno imparato ormai a memoria.

Alfredo Pedullà rivela che l’esterno destro del Sudtirol Tait avrebbe rifiutato il trasferimento in amaranto.

La società era pronta a pagare i 100.000 euro di clausola che avrebbero liberato automaticamente il casse 1993.

Il calciatore ha rifiutato, perché vuole stare nella squadra di casa e che gli avrebbe già proposto un futuro a vita anche dopo la fine della carriera da calciatore.