Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: idea De Francesco e occhio al suo post, ma prima le uscite e attenzione al Cosenza

Reggina: idea De Francesco e occhio al suo post, ma prima le uscite e attenzione al Cosenza

La Reggina, per bocca del ds Taibi, sta cercando un esterno destro e una prima punta. Vero, anzi verissimo.

La novità che la società del presidente Gallo potrebbe regalarsi un altro colpo sontuoso per la linea mediana.

E’ Alberto De Francesco il nuovo sogno di mercato. Le parti stanno parlando e potrebbero chiudere, dato che pare esserci una precisa preferenza del calciatore, nonostante più di una pretendente sia presente in Serie B.

Il fatto che la Reggina stia cercando un centrocampista trova conferma anche dall’indiscrezione lanciata da Alfredo Pedullà, secondo cui gli amaranto sono in pole per Altobelli della Salernitana.

Ci sono, però, tre calciatori in uscita nell’organico amaranto: Redolfi, Zibert e Roberto Marino. Due di loro sono centrocampisti e dovranno, eventualmente, fare spazio al talentuoso centrocampista romano, in grado di occupare tutte le posizioni del centrocampo a tre.

Il primo c’era l’idea di tenerlo, ma ha capito che per lui lo spazio, almeno in partenza, sarebbe stato poco. Andrà a trovare spazio altrove.

Zibert, invece,è stato più volte provato centrale destro di difesa nelle amichevoli. Sintomo che c’era già l’idea di puntare su altri nel ruolo di centrocampista. A difesa completa, adesso, sembra ai margini del progetto tecnico.

Uscirà in prestito.

Roberto Marino piace molto a Mimmo Toscano, ma al momento per lui la concorrenza è spietata.  Ad oggi ci potrebbero diverse idee, compresa quella di monetizzare la sua cessione o di mandarlo a giocare in prestito.

Il nome nuovo per la Reggina è quello di Alberto De Francesco.  Anzi nome vecchio.  Il calciatore ha fatto sapere che c’è una sola squadra dove andrebbe in Serie C: la Reggina.   Mesi addietro aveva onestamente dichiarato che tornare in Serie C  non sarebbe stata una decisione che avrebbe preso facilmente, ma per Reggio e per un progetto di altissimo profilo ci avrebbe pensato.

E’ questo il motivo per il quale non ha ancora detto “Si” al Cosenza che lo cerca.  Lo Spezia lo farà uscire senza troppi problemi, considerato che è arrivato a parametro zero.

Attenzione, perché con il Cosenza è in ballo anche la questione Litteri, sebbene al momento non sia mai decollata.

Intanto il calciatore sul suo profilo Facebook sembra dare indicazioni su quale sia la via che potrebbe prendere.

E Toscano pensando ad un centrocampo composto da Bianchi, Paolucci, De Rose, Salandria, Sounas e De Francesco si lecca i baffi.