Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Taibi prepara i botti e su tre nomi top: “Su due ci siamo’

Reggina, Taibi prepara i botti e su tre nomi top: “Su due ci siamo’

E’ un Taibi, come spesso gli accade, particolarmente magnanimo in fatto di informazioni per la tifoseria, non trincerandosi dietro silenzi e bluff tipici di chi opera nel mercato.

Ai microfoni di Citynow ha annunciato tre nuovi acquisti che saranno ufficializzati all’inizio della prossima settimana (leggi qui).

A ciò ha aggiunto che Baclet resta un giocatore importante e chi lo vuole dovrà mettere mano al portafogli, senza pensare, ad esempio, che la società potrà contribuire nel pagamento dello stipendio.

Lui, come De Falco, a questo punto è destinato ad andare in ritiro per essere valutato da Toscano. Stesso destino dovrebbe toccare ad Ungaro, considerato che sarà proprio il tecnico ad avere l’ultima parola.

Arriveranno due attaccanti di primissimo livello. Mazzeo chiede troppo di ingaggio e  pertanto non ci sono i margini attualmente  per andare a prenderlo, mentre Bianchimano ha fatto sapere che è interessato solo ad esperienze lontano dalla Calabria dopo quelle con Reggina e Catanzaro. Evacuo è un obiettivo per l’attacco.

Arriveranno due prime punte forti: una prima del ritiro, una dopo.

Taibi ha evidenziato come Bellomo e Strambelli non sono in uscita, a meno che non lo chiedano loro.

Particolarmente stuzzicante è stato un passaggio sibillino, quando di fronte a tre nomi ha detto di essere a buon punto, ossia Tavano, il centrale Martinelli (svincolato dal Foggia) e Bertoncini (reduce da una grande stagione a Piacenza).

“Su due su tre ci siamo. Uno è molto avanzato, per l’altro stiamo lavorando  ” ha dichiarato il ds.

La sensazione è che il riferimento vada ai due difensori che si aggiungerebbero ai già presenti in organico Gasparetto e Cristini.

A loro dovrebbe aggiungersi Bertolo, già bloccato come evidenziato da Taibi). “Voglio sei centrali forti” ha detto il ds.