Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Gianni: ‘Siamo in movimento, uscite importanti quanto le entrate’

Reggina, Gianni: ‘Siamo in movimento, uscite importanti quanto le entrate’

Andrea Gianni, direttore generale della Reggina, è intervenuto ai microfoni di Radio Gamma No Stop   e della trasmissione Diretta Studio.

DURO LAVORO – “Questo è l’anno zero. Stiamo lavorando tutti al di sopra delle aspettative e senza orari. Abbiamo tanti appuntamento. L’iscrizione può sembrare una cosa banale, ma adempiere a determinate normative nel rispetto delle tempistiche è abbastanza difficile. Con un lavoro ben fatto ce l’abbiamo fatta. Ogni anno la Lega impone dei paletti nuovi, perché vediamo che certe società non ce la fanno. Bisogna essere solerti nel depositare le fideiussioni e gli organigrammi, noi non avremo problemi. “.

SEDE DEL RITIRO  E SANT’AGATA- “Stiamo valutando un paio di ipotesi, potrebbe anche essere il nostro S.Agata. I lavori sono iniziati, nel giro di qualche giorno avremo le idee più chiare. Le tecnolo Ci aspettavamo che ci sarebbero state molte cose da fare al centro sportivo, ma i lavori potevano iniziare soltanto dal primo luglio quando ne siamo entrati ufficialmente in possesso. Non sono abituato a denigrare il lavoro altrui, ognuno decide come meglio organizzare il proprio posto di lavoro. Il vecchio gestore ci ha messo in condizione di lavorare e poter entrare qualche giorno prima per capire come intervenire, mi sento perciò di ringraziarlo. Abbiamo iniziato i lavori sul campo 2, nella foresteria e nella mensa per rendere tutto al più presto fruibile e decorso. Il campo 1 va rifatto all’80%”.

GALLO – “Il presidente ama la Reggina. E’ il primo tifoso, dobbiamo tenercelo stretto.

MATTEO PATTI NUOVO TEAM MANAGER – “Il team manager è un ruolo delicato. E’ il collante tra squadra, staff tecnico e dirigenza. Ringrazio Piero Praticò che ha svolto il suo lavoro in maniera egregia, cercherò capire come potrà essere sfruttata la sua competenza in altre mansioni”.

MIMMO TOSCANO – “L’ho conosciuto un mese fa. Ho notato subito una voglia particolare di mettersi a disposizione della Reggina e di Reggio Calabria. Lui vuole far grande la Reggina insieme a noi. Mi ha colpito per determinazione, abnegazione al lavoro e la sua scrupolosità per avere tutto al posto giusto. E’ un perfezionista, è stato una grande sorpresa. Lo conoscevo di fama, ma non personalmente. E’ un grande motivatore”.

FORMAZIONE GIRONI – “Io credo che la Lega sia orientata a lasciare invariati i gironi. Questo sarà bello emozionale e a livello di tifo nel Girone C. Dovremmo avere una riunione in Lega e cercheremo anche di far valere quelli che sono i nostri pensieri”.

MERCATO – “La Reggina è in movimento: tanto in entrata quanto in uscita. Sono importanti le entrate, quanto le uscite. La mentalità giusta si costruisce con il gioco di squadra e con il fair play finanziario. Ogni minima questione non va sottovalutata, men che meno l’aspetto economico”.

ABBONAMENTI – “Siamo pronti per iniziarla, voglio avere garanzie di una data d’ inizio e di una data di fine per i lavori di sostituzione dei seggiolini della Tribuna Est”.