Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Taibi annuncia due acquisti: i nomi, per ora, non infiammano la tifoseria

Reggina, Taibi annuncia due acquisti: i nomi, per ora, non infiammano la tifoseria

La premessa, in questi casi, è d’obbligo: a gennaio la Reggina mise a segno dei colpi pirotecnici, molti dei quali finirono per deludere.

Nel campionato appena concluso, invece, ha trionfato una squadra che non aveva nomi di grido.

Un anno fa di questi tempi, inoltre, si andava prendere gli scarti degli altri per far quadrare i conti, oggi si mettono le mani sui giocatori reduci da buone stagioni.

Ed è anche vero che la Serie C non è un campionato che ha visibilità tale da garantire ad ogni tifoso la capacità di conoscere a menadito ciascun profilo.

La Reggina, dopo aver annunciato Guarna, per bocca del ds Taibi in maniera ufficiosa dice di aver messo a segno due colpi.

Il difensore mancino del Siracusa Bertolo. Difensore centrale di 187 cm, mancino di piede, ha fatto bene a Siracusa nell’ultima stagione, ma è stato il suo primo vero campionato di terza serie a a 28 anni. Prima ha quasi sempre giocato tra i dilettanti.  Lui dovrebbe aggiungersi a Cristini, mentre Conson è in uscita. Arriverà comunque almeno un altro centrale.

Sempre Taibi, a Gazzetta del Sud, ha dato praticamente per definita la trattativa che dovrebbe portare in amaranto Nicolas Bresciani. Terzino sinistro, reduce da una buona stagione a Ravenna, nell’annata precedente aveva giocato 10 partite nel Livorno che ha vinto la C.

Prima dilettanti anche per lui, classe ’97 ha ancora possibilità di raggiungere livelli importanti di rendimento.

Prima di emettere giudizi occorre, perciò, aspettare la risposta del campo e capire quali profili di primo livello arriveranno.

Dovessero, ad esempio e compare, arrivare gente come Sounas o Mazzeo il livello si eleverebbe, considerata la buona rosa a disposizione di Toscano derivante dai calciatori rimasti dalla passata stagione.