Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, due tra Martinelli, Bertoncini e Bergamelli per completare la difesa?

Reggina, due tra Martinelli, Bertoncini e Bergamelli per completare la difesa?

Massimo Taibi aveva annunciato che, in vista della prossima stagione, la prima preoccupazione sarebbe stata quella di rafforzare il reparto difensivo.

Via tutti, eccetto Gasparetto.  In attesa di piazzare Conson e Redolfi, il club amaranto ha praticamente chiuso per Andrea Cristini, reduce una buona annata a Cuneo, e per Bertolo, svincolato dopo il fallimento del Siracusa.

Si tratta di un centrale destro molto dotato fisicamente che può giocare a destra o da alter ego di Gasparetto e di un altro centrale fisico ma di piede mancino.

Numericamente ne mancano due per completare il reparto.

Attualmente sembrano essere tre i nomi su cui la Reggina intende andare.

Il primo è quello di Dario Bergamelli (classe 1987).  Mancino, all’occorrenza a terzino sinistro di difesa a quattro, ha già giocato a Reggio nell’anno di Dionigi allenatore. La sua esperienza non fu indimenticabile, ma allora si giocava in B e in C Bergamelli è abituato a giocare ad alto livello.  Con Toscano ha vinto un campionato a Novara.

Attualmente sembrano esserci difficoltà per il rinnovo con la Ternana, la Reggina è pronta ad inserirsi nella vicenda.

Sempre di piede destro è, invece, Martinelli (classe 1988).  Si svincolerà dal Foggia, ma la concorrenza è amplissima. La Reggina non farà follie. Il giocatore pare strizzare l’occhio agli amaranto, ma c’è tanta scelta per lui e alla fine potrebbe arrivare una squadra che potrebbe alzare la posta in palio.

L’altro obiettivo, invece, è Bertoncini (classe 1991). Con il Piacenza ha quasi vinto lo scorso campionato, poi si è fermato in finale play off. Anche in questo caso la concorrenza è folta.