Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Monopoli, tre ex pronti a fare lo sgambetto agli amaranto

Reggina-Monopoli, tre ex pronti a fare lo sgambetto agli amaranto

La Reggina affronta un Monopoli che, in campo, potrebbe proporre fino a tre ex di turno, sebbene non tutti giochino con continuità.

In difesa, ad esempio, c’è il casse ’97 Riccardo Gatti. Il difensore era arriato lo scorso anno in prestito dall’Atalanta con Tulissi. Per lui una quindicina di presenze e qualche buona prestazione.

Nel Monopoli l’utilizzo è stato più o meno il medesimo, ma nelle ultime settimane si è preso il posto da titolare e si candida anche al Granillo per giocare dall’inizio.

Giuseppe Maimone, classe 1994, invece è un prodotto del settore giovanile amarnato. Attualmente in prestito dal Lecce, ha fatto tutta la trafila al S.Agata prima di arrivare a disputare da protagonista anche quello storico play out contro il Messina del 30 maggio 2015. Dopo il fallimento è ripartito da melfi passando per Matera e, per l’appunto, Lecce.
A Monopoli con 25 presenze sta giocando con continuità ed è un elemento di valore della squadra grazie al suo contributo in mezzo al campo.

Sono, invece, 7 gol e 32 le presenze per Federico Gerardi. Il centravanti classe 1987 resta un grande pericolo per la difesa amaranto, grazie ad una fisicità fuori dal comune in categoria. Il recupero di Salvemini mette a rischio la maglia da titolare che ha avuto a lungo nelle ultime settimane, ma se dovesse andare in campo sarebbe pronto a far male alla sua ex squadra.
Sullo Stretto, per lui, 50 presenze e 12 reti in Serie B.