Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: un pomeriggio da rockstar per Luca Gallo con novità in arrivo

Reggina: un pomeriggio da rockstar per Luca Gallo con novità in arrivo

Non si offenda nessuno, ma erano anni che la gente non chiamava per nome i giocatori. Tra le migliaia di tifosi presenti ieri in piazza Duomo tutti riconoscevano Bellomo, Strambelli, Doumbia e Conson, tanto per citarne alcuni.

Li invitavano a fare un selfie, ad una stretta di mano e nessuno dei protagonisti si è sottratto all’affetto della gente.

Quasi tutti gli atleti hanno usato Instagram per mostrare il loro stupore relativo a quanto affetto possa esserci attorno alla Reggina che ieri inaugurava un semplice store.

La copertina, però, se l’è presa lui: il presidente. Si, perché, al momento, non c’è centravanti o fantasista che riscuota la sua stessa popolarità.

E’ stato il più acclamato ed è rimasto fino alle 22 all’interno dello store di Piazza Duomo consegnandosi spontaneamente alla travolgente onda affettiva regalata dalle tantissime persone che hanno acquistato qualcosa all’interno del negozio.

Un selfie dopo l’altro senza negare un sorriso a nessuno e una promessa, quella di rivelare il vero motivo per il quale ha preso la Reggina nel momento in cui si arriverà in Serie A.

Si, perché non usa neanche il condizionale. Prima o poi quella Serie A vuole prendersela davvero, anche se non basta investire per avere la certezza del risultato.

Nel frattempo, però, ci sono i fatti: nelle prossime settimane sono attese le firme per l’ottenimento del mutuo da oltre venti milioni di euro (che si accompagnerà ad un investimento personale) per il totale ammodernamento del Granillo e, soprattutto, l’offensiva decisiva per rendere di totale competenza della Reggina l’intero centro sportivo S.Agata.

E attenzione, prima della fine di maggio, è attesa anche l’inaugurazione della nuova sede in via Osanna.