Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Come funzionano i play off di Serie C ?

Come funzionano i play off di Serie C ?

La Reggina è all’esordio nei play off di Serie C da quando è stata istituita la nuova formula. Ventotto squadre concorrono per quelli che, in questa stagione, saranno due posti in Serie B.

FASE PER GIRONE 

I primi due turni sono ad eliminazione diretta, si gioca tutto in novanta minuti. Si gioca in casa della migliore classificata che, oltre al fattore campo, può beneficiare di due risultati su tre.

Nel primo turno, in ciascun girone, si giocano tre partite: quinta contro decima, sesta contro nona e settima contro ottava. Questa sfida si gioca il 12 maggio.

Dai tre confronti verranno fuori tre squadre e alla fase successiva le attende la quarta classificata.   Quest’ultima, tra le qualificate, affronterà quella peggio classificata, l’altro gara invece sarà composta dalle altre due (si gioca in casa della meglio classificata, che ha due risultati su tre). Si gioca il 15 maggio.  Dal doppio turno, perciò, verranno fuori due squadre che accedono alla fase nazionale.

FASE NAZIONALE

1^ TURNO FASE NAZIONALE

Moltiplicando le due qualificate per girone si può notare come al primo turno della fase nazionale arrivano sei squadre, a cui si aggiungono le tre terze classificate di ciascun girone e la vincitrice della Coppa Italia di Serie C.

Quest’ultime quattro più la migliore classificata tra quelle qualificatesi dalla fase regionale saranno teste di serie di un sorteggio integrale.  Si gioca in match di andata e ritorno, a parità di gol nei centottanta minuti passa la testa di serie che gioca l’andata in trasferta ed il ritorno in casa.  Non vale la regola del gol doppio in trasferta.  Si gioca il 19 ed il 22 maggio.

2^ TURNO FASE NAZIONALE

Si gioca il 29 maggio ed il 2 giugno.  Entrano in gioco le seconde classificate di ciascun girone più le cinque vincitrici del turno precedente.   La migliore classificata tra quest’ultime e le seconde diventano teste di serie.  Le sfide saranno sorteggiate e le teste di serie ovviamente non potranno affrontarsi tra di loro. Si gioca ancora in centottanta minuti con ritorno sul campo della testa di serie che passa a parità di gol.

FINAL FOUR 

Le quattro vincitrici del turno precedente si giocano la promozione in Serie B, gli accoppiamenti saranno determinati da sorteggio. La data prevista  è l’8-9 giugno, con ritorno il 15-16 giugno. Si gioca in centottanta minuti, con una variante: in caso di parità ci sono prima supplementari ed eventuali rigori.  Chi vince va in Serie B.