Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: occhi sull’ultima giornata, è conveniente affrontare gli amaranto? Tre ipotesi

Reggina: occhi sull’ultima giornata, è conveniente affrontare gli amaranto? Tre ipotesi

La Reggina, com’è noto, si godrà l’ultima giornata da spettatrice. All’orizzonte ci sarebbe stato l’impegno contro il Matera, ma il fatto che i lucani siano stati esclusi dal campionato certifica che arriveranno tre punti in più a tavoli.

Gli amaranto, certi del settimo posto, aspettano di capire chi sarà l’avversario.  La squadra di Cevoli sa che affronterà il primo turno al Granillo e con la possibilità di beneficiare di due risultati su tre nei novanta minuti per accedere al turno successivo.

L’appuntamento è fissato per il 12 maggio. Per scoprire chi arriverà sullo Stretto occorre attenere l’esito delle sfide dell’ultima giornata.

Un punto sotto gli amaranto c’è il Monopoli (48), poi la Casertana (48), il Rende (47, che però osserverà un turno di riposo).

Subito al di fuori dei play off ci sono la Cavese(47) e la Viterbese (45).

Considerato che sia Monopoli che Casertana sono indietro negli scontri diretti e che, per l’appunto, il Rende resterà al palo, è facile deliberare come a pugliesi e campani basti un punto per essere certi del raggiungimento degli spareggi promozione.

Entrambe si confronteranno con squadre che non hanno nulla a chiedere al campionato: i campani vanno a giocare contro la Sicula Leonzio, i pugliesi ospitano il Siracusa.

Ben più duro è l’impegno della Cavese che va a Bisceglie a confrontarsi con una squadra che può ancora salvarsi evitando i play out.

Chi arriva ottavo va al Granillo, chi arriva nono va in casa della Virtus Francavilla e chi arriva decimo viene ospitato dal Potenza.

Difficile ipotizzare che qualcuno, magari trovandosi sul pareggio a pochi minuti dalla fine, possa pensare di fare qualche calcolo.

Anche perché il Potenza è una grande squadra, la Virtus Francavilla va a mille in casa ed, in fondo, un Granillo pieno è uno stimolo anche per chi ci gioca da avversario.

In caso di arrivo a quattro nella classifica avulsa (ipotesi difficile) resterebbe fuori il Monopoli, con la Casertana ce diventerebbe avversario degli amaranto.

Comunque vada, perciò, non sarà la Viterbese ad arrivare al Granillo, le ipotesi valide restano Monopoli, Casertana e Cavese.

Con i pugliesi che restano i candidati numero uno.