Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: Cevoli pensa a novità contro la Vibonese

Reggina: Cevoli pensa a novità contro la Vibonese

La Reggina va a Vibo con la consapevolezza di dover vincere per diversi motivi.

Il primo è matematico, perché ottenendo tre punti aumentano considerevolmente le possibilità di raggiungere i play off, pur non raggiungendo la certezza che sia così.

Il secondo è perchè bisogna trovare autostima e capire che nelle partite da dentro o fuori c’è capacità e sangue freddo per giocarsela.

Il fatto che i padroni di casa giochino praticamente senza pressione è uno svantaggio, poiché giocare a nervi distesi paradossalmente rappresenta un privilegio.

Cevoli se la giocherà ancora con la difesa a 3.  Sarà 3-5-2 con Strambelli che, partendo da mezzala, è pronto a cambiare posizione a gara in corso fino a trasformare la formazione in 3-4-2-1 con lui e Bellomo a supporto dell’unica punta.

In attesa di capire se Zibert è in condizioni tali da riprendersi una maglia da titolare o quantomeno da insidiare la posizione di Salandria che ha ben giocato contro la Casertana,  in attacco potrebbe trovare posto Abdou Doumbia.

Il francese, se dovesse essere in condizione, potrebbe giocare al posto di Tulissi.

Sotto il profilo fisico ha recuperato, bisognerà capire quale sia il suo ritmo e non è da escludere che possa essere inserito a gara in corso.

L’ex Lecce e Livorno potrebbe rappresentare una freccia importante nell’arco di Cevoli.