Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / La Reggina saluta Giacomo Battaglia, uno amaranto non per moda: ‘Ciao guerriero’

La Reggina saluta Giacomo Battaglia, uno amaranto non per moda: ‘Ciao guerriero’

Il cielo da oggi è un po’ più amaranto. C’è Giacomo Battaglia che poche ore fa ha smesso di lottare dopo aver duellato come un leone contro il destino.

Attore di fama nazionale, ha composto per decenni un duo inscindibile con Gigi Miseferi.

A salutarlo c’è anche la Reggina.  La squadra che lui, figlio di Reggio Calabria, ha sempre amato.  In A, B, C1, C2 o B lui c’è sempre stato.

Lo si vedeva allo stadio, nei salotti televisivi e a volte anche in trasferta.  Non solo negli anni d’oro, quando tanti cavalcavano l’onda amaranto, soprattutto se famosi come lui.

“Ciao guerriero” è il messaggio che la società gli ha voluto riervare.